NOTE LEGALI
In questo sito la parola depuratore è stata sostituita da purificatore. Il termine depuratore è illegale. Pur essendo la parola depuratore d’acqua utilizzata nel gergo comune per definire i purificatori per uso domestico, è impreciso. Per il legislatore i depuratori per l’acqua sono impianti per il trattamento di acque non potabili. La legge vieta l’uso generico della definizione depuratore d’acqua se riferita ad impianti per uso alimentare. Il D.lgs 2/ 2012 art.8 comma 2 sancisce che: nessuna apparecchiatura per uso alimentare può essere pubblicizzata o venduta sotto la voce generica di depuratore d’acqua. Il garante delle comunicazioni e della pubblicità per tale motivo e con dispositivo n.57947 del 2015 ha sanzionato IWM. IWM è rispettosa di tali dettami ed al posto della parola depuratore userà sempre e soltanto la parola purificatore. Qualora in questo sito doveste trovare la dizione depuratore d’acqua questa sarà riferita solamente ad impianti ed apparecchiature per il trattamento di acque reflue e non potabili e/o per uso industriale, se doveste trovare la parola depuratore d’acqua riferito ad acque potabili vogliate segnalarcelo e ritenerlo un errore sfuggito alle nostre modifiche. Sarà nostra premura modificarlo quanto prima.